Salute

AURICOLOTERAPIA

L’auricoloterapia è una disciplina terapeutica che utilizza meccanismi  neuroriflessoendocrinologici stimolando dei punti “reattivi”  sul  padiglione auricolare.

È una scienza di antichissima data. Già gli Egizi conoscevano l’utilizzazione del padiglione auricolare a scopo terapeutico,ed alcuni antichi testi di Medicina Tradizionale Cinese citano alcuni punti dell’orecchio sia come terapia che come mezzo diagnostico.

Il vero scopritore dell’Auricoloterapia fu, nel 1956, il medico francese Paul Nogier .

Egli prese spunto dalla pratica di alcuni maniscalchi (qualcuno afferma che fossero monaci) in Corsica che cauterizzavano un preciso punto dell’orecchio per curare la sciatalgia.

Nogier incuriosito indagò nella storia della medicina se vi fosse mai stato qualcuno che avesse utilizzato l'orecchio a fini terapeutici e trovò testimonianze di queste pratiche da Ippocrate fino ai giorni nostri.  Fu allora che si mise al lavoro per sperimentare i vari punti dell'orecchio e intuì che si può agire a distanza su di un organo o struttura ottenendo dei risultati terapeutici.

Arrivò a scoprire che nell’orecchio sono contenute le rappresentazioni delle innervazioni dei vari organi ed apparati in modo tale da creare sul padiglione auricolare l'immagine di un feto con la testa rivolta verso il basso. 

Da qui partì a sistematizzare una vera e propria mappa dei punti e la tecnica terapeutica da utilizzare, che si diffuse successivamente in tutto il mondo dando vita a molte scuole europee e cinesi.

 

L’auricoloterapia sottolinea la stretta relazione tra l’orecchio e il sistema nervoso centrale.

Essendo l’orecchio un organo riccamente vascolarizzato ed innervato raffigura un microsistema su cui sono presenti punti e zone che rappresentano tutte le strutture e funzioni del corpo. Ogni punto del corpo possiede una corrispondenza nell’orecchio.

Ogni punto del padiglione auricolare forma un minuscolo complesso neurovascolare attraverso il quale avviene un continuo scambio di informazioni tra orecchio, cervello e organi.

 

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese l’orecchio è l”orifizio” dei reni, anche la sua forma è molto simile. È soggetto quindi all’energia dell’alimentazione e all’energia ancestrale situate nei reni.  Infatti i reni sono considerati sede del “saggio ancestrale”, ciò che noi definiamo trasmissione dei caratteri ereditari.

Inoltre, sempre secondo la M.T.C., l’orecchio ode i 5 suoni e recepisce gli echi sottintesi dei 5 organi. In un linguaggio occidentale, il padiglione auricolare collega la complessa fisiologia di tutti gli organi vitali.

 

Tornando ai punti dell’orecchio, questi si evidenziano e vengono definiti  Punti “Reattivi” solo in caso di squilibri e patologie (organiche o funzionali) e  vengono utilizzati a scopo terapeutico.

Si definisce reattivo un punto che ha le seguenti caratteristiche:

. arrossato di aspetto grasso e lucente

. depresso o tumefatto, bianco

. tumefatto di colore grigiastro

. desquamato

. con cicatrici bianche o grigio opache

. doloroso alla detezione meccanica

. positivo alla detezione elettrica

La terapia consiste nello stimolare questi punti reattivi    con

l’agopuntura,    moxa (con piccoli sigari di artemisia),

elettrostimolazione,     massaggio

applicando un cerottino con micro-aghi,

sferette magnetiche  

semini di vaccaria (la tecnica che utilizzo io).

Il semino non ha un potere terapeutico, ma serve solo a mantenere stimolato il punto per alcuni giorni.

 

La stimolazione può produrre una duplice azione, che può essere locale o generale.

L’azione locale interessa un viscere, un organo, un distretto dell’organismo ed è in corrispondenza con la localizzazione anatomotopografica dell’immagine fetale capovolta.

L’azione generale ha un effetto generalizzato su più parti o funzioni dell’organismo ragionando secondo le Teorie, le Leggi ed i Movimenti in Medicina Tradizionale Cinese.

 

L' Auricoloterapia è indicata:

in quasi tutte le sindromi dolorose  (Cervico-brachialgie,  sciatica,  tunnel carpale , lesioni post- traumatiche,  cefalee , etc…),

ed ancora nell'epicondilite, nella periartrite scapolo-omerale,

per disturbi funzionali  come  insonnia,  colon irritabile,   

squilibri mestruali funzionali, cattiva digestione,

nell'allergia,  nelle riniti,  nelle vertigini,  nell'asma,  nell'enuresi notturna,

nella cura dell'ansia,  dello stress  e  delle fobie

 

La durata di una seduta si aggira di solito intorno ai 20-30 minuti, la prima visita può richiedere più tempo.  Il numero delle sedute varia molto secondo i casi.

 

Print
Author: viadelcuore
0 Comments
Rate this article:
3.5

Categories: SaluteNumber of views: 2670

Tags:

Please login or register to post comments.

Calendario

«gennaio 2018»
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
12345
05/01/2018 20:00 - 21:30
987

GONG DELLE DONNE

con Siri Gopal Kaur Giulia e Viriam Akal Kaur Antonella
Read more
67
07/01/2018 10:00 - 11:30
995

INTENSIVO DI PILATES

con Marzia Senigallia
Read more
89
09/01/2018 18:30 - 20:00
1011

Mindfulness per il benessere

Il corso sarà tenuto dalla dott.ssa Stefania Principali, psicologa, diploma Istruttrice Mindfulness presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università di Roma...
Read more
10111213
14
14/01/2018 15:00 - 19:00
997

COSTELLAZIONI FAMILIARI

con Enrica Scambia, counsellor SiCo
Read more
1516171819
19/01/2018 20:30 - 22:00
2021
2223242526
26/01/2018 21:00 - 22:30
1013

Bagno nelle Vibrazioni Armoniche del Gong

con Saribjit Singh Claudio Carucci
Read more
2728
29303112
02/02/2018 21:00 - 22:30
1036

GONG DELLE DONNE

con Siri Gopal Kaur Giulia e Antonella Nieri
Read more
3
03/02/2018 17:00 - 18:30
1025

INTENSIVO DI PILATES

con Marzia Senigallia
Read more
4
04/02/2018 10:00 - 18:00
1022

La Ricerca Karmica - i 7 passi

con Enirca Sambia e Laura Nardini
Read more

Dove Siamo


Centro Olistico - La Via del Cuore
Via Arturo Toscanini, 45/47
00124 - Roma

Email: centrolistico@laviadelcuore.biz
Tel.: +39 0645217222
Mobile: +39 335363854

Orario segreteria dal Lunedì al Venerdì ore 9.30/13 - 16.30/19.30

Kundalini Yoga:
Lun 13.15-14.30
Lun 19.00-20.15
Lun 20.30-22.00
Mart 20.30-22.00
Merc 18.45-20.15
Giov 20.30-22.00
Ven 09.00-10.15
Hatha Yoga :
Mart 20.30-22.00
Merc 20.00-21.30
Giov 9.30-11.00
Iyengar Yoga:
Mart 9.30-10.30** (senior)
Mart-Ven 10.30-12.00
Mart-Ven 17.30-19.00 (per tutti)  
Mart-Ven 19.00-20.30
(intermedio/avanzato)
Qi-Gong:
Lun.10.30-12.00
17.00-18.30**
18.30-20.00
Ashtanga Yoga:
Mart 18.30-20.00
Giov 19.00-20.30
Ven 17.30-19.00
Pilates:
Lun 12.00-13.00
Merc 12.00-13.00**
Merc 17.30-18.30
Merc 18.45-19.45
Ven 19.00-20.00
Yoga Gravidanza:
Lun 17.30-19.00
Giov 10.00-11.30 
Yoga PostParto:
(0/10 mesi)
Giov 11.30-12.45
(10/36 mesi)
Giov 17.00-18.00
Yoga Bimbi
Merc 17.30-18.30


 
Alchimia
Lun 19.45-21.00

Teatro e Zen
Lun 21.00-23.00
Orario soggetto a modifiche
**su richiesta


“L’essenza della mia anima alimenta il fuoco del mio vivere: il fluire del mio pensiero nutre il seme del mio intento. Equilibrio universale. Determinazione terrena .”

Termini di Utilizzo | Privacy